Grace Kelly e l’abito da sposa più bello del ‘900

Oggi parliamo di ‘Ladies’, di donne affascinanti, bellissime che hanno lasciato un segno, icone di eleganza e raffinatezza.

Una  di queste icone di bellezza e fascino eterno è Grace Kelly.

 

Credits Imgur

È stata definita il volto più bello del ‘900.

Anche in età non più ‘tenera’ ha sempre avuto un’allure magnetica e non solo perchè Principessa di Monaco: a ben guardare le sue foto, si percepisce una grande profondità di spirito, lo sguardo pronto e inquieto per il quale fu scelta da Hitchcock come protagonista di film passati alla storia, oltre che per la sua bellezza ‘regale’ .

Ha trasformato ,solo per averli indossati, in opere d’arte i meravigliosi abiti di Yves Saint Laurent, giovane couturier che rivoluzionerà la sartoria francese e mondiale.

Una borsa iconica di Hermes da lei molto utilizzata fu appunto battezzata la ‘Kelly’ .

Tutte le sue ‘mise’ sono state fotografate milioni di volte e pubblicate sulle riviste di tutto il mondo, ma dove si è raggiunto il delirio è stato quando si è unita in matrimonio con Ranieri, Principe di Monaco.

Le nozze furono seguite da circa 600 milioni di persone ( e considerando l’anno 1956, fu un vero record! ).

Il suo famosissimo abito da sposa, ideato dalla costumista della MGM, Helen Rose, e donato a lei dalla stessa casa cinematografica, è stato imitato in ogni angolo del globo. Da quel momento in poi i couturiers di tutto il mondo non hanno potuto fare a meno di interpretare quell’abito in almeno una delle loro sfilate.

Credits Woodard Photography

Un corpetto di finissimo merletto di Bruxelles come le maniche ornate , un sotto corpetto e due gonne sovrapposte con un leggero strascico. Una bellissima tiara , il velo, gli orecchni, le scarpe in pizzo e un libretto messa in pizzo e perle ( molto elaborato e accompagnato solo da un piccolo bouquet ),  completavano la ‘ mise ‘ regale.

Immagino che anche la Principessa Grace oltre a consultare diversi couturier sia stata molto emozionata nel vedere e soprattutto nell’indossare un simile capolavoro. Tanto bello da essere imitato fino ai nostri giorni : l’abito  da sposa della duchessa di Cambridge , Kate Middleton,  è stato chiaramente ispirato da quello di Grace Kelly.

Ma anche diversi brand hanno imitato le linee sempre attuali di quest’abito , che  rappresenta il sogni di moltissime donne per il giorno del loro matrimonio,  di  trasformarsi in una principessa che va incontro al suo principe.

L’argomento ‘ abito da sposa’ torna prepotentemente alla ribalta in questo periodo primaverile  perchè questo  è  il momento dell’anno in cui da Roma a Milano a Barcellona ed oltre ci sono le ” Bridal Week ” , le settimane in cui vengono proposti dalle grandi firme della moda sposa i modelli di tendenza che saranno presenti nel 2019 negli ateliers.

Allora occhio ai prossimi articoli del blog in  cui parlerò delle nuove tendenze .

Le spose del 2019 non potranno farne a meno per essere aggiornate ed avere una guida all’acquisto dell’abito, con una selezione di atelier testati e certificati.

Vi aspetto su Weddings&Ladies.

 

Credits Getty Images

Happy Wedding!

 

 

 

Condividilo!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *