I colori ed i temi di tendenza per le nozze

Hai già designato il giorno delle tue nozze? Allora è tempo di organizzarti e decidere insieme al tuo Wedding Planner tutti i particolari di quello che sarà il tuo Big Day !

Da cosa si comincia?  Innanzitutto si sceglie  un tema per il vostro matrimonio , un’idea o un argomento che piaccia a te ed al tuo sposo, che sarà il motivo che legherà accomuna  i tanti elementi che faranno parte della progettazione delle nozze.

Palette Colori nozze 2018

Scegliere un colore o una palette di colori può sembrare una cosa semplice, ma diventa molto complicato se non  si riesce ad armonizzare il tutto con i fiori, le partecipazioni, i tovagliati, le wedding bag ed altro, fino ad arrivare allo stile degli abiti dello sposo e della sposa.

Il colore si sceglie non solo fra quelli preferiti o di moda, ma anche in base alla stagione e alla location in cui si terrà il ricevimento: ad esempio, se la location è un castello medioevale e i dettagli del menù sono in rosa, abbinare un blu elettrico è decisamente fuori luogo.

In linea di massima, considera che le tinte più delicate come rosa nelle varie tonalità (dal baby al pesca),  o azzurro polvere insieme al bianco sono indicati per matrimoni romantici in tenute, castelli o ville antiche.

 

 

Invece le tinte di verde, specie nella sfumatura Pantone greenery , gettonatissimo per tutto il 2017, è indicatissimo d’estate e d’inverno per matrimoni all’insegna dell’eleganza specialmente se abbinato al bianco con dettagli in oro come sottopiatti posate e vasi, oppure al rosso marsala o al prugna .

( Credits Intervined Events )

Il blu navy , è adatto per un matrimonio invernale insieme al bianco coniugato come tema ghiaccio con tanti cristalli, così come il colore Pantone 2018, Ultraviolet, che però deve essere ben dosato in accostamento con il bianco.

Credits Bridal Fashion Group

Un altro colore indicato per i matrimoni è Turquoise , una sfumatura simile al blu tiffany , che è più delicato del blu navy, ed è adatto alla stagione estiva.

Credits Pinterest

Infine c’è il Lavanda, colore romantico per eccellenza, che può essere assoluta o abbinata al verde e/o abbinata a pizzi delicati per un bellissimo matrimonio che si terrà in primavera, o ancora abbinata a dei tocchi di giallo, nella sfumatura dei primi ranuncoli che sbocciano appena si sciolgono i ghiacci.

Colori nozze, cosa evitare

Ti sconsiglio di utilizzare la stessa tonalità per ogni dettaglio, dai nastri al tovagliato agli allestimenti indoor o outdoor : rischi solo di appesantire il tutto.

Molto meglio creare la palette di colori facendoti aiutare del vostro evento con tonalità più chiare e più scure, magari alternando foglie grandi e piccole, motivi a righe o cerchi. Il wedding Planner ti aiuterà in questo e a dosare con sapienza i colori per restare nell’ambito del buongusto e della raffinatezza, stupendo poi piacevolmente i tuoi ospiti.

Hai bisogno di un consiglio per creare la tua palette? Contattaci

Happy Wedding, Anna.

Condividilo!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *