Com’è andato il primo Meet up del gruppo Wedding Planners PRO

Nello scorso articolo, ti avevo accennato che avrei partecipato al primo Meet up del gruppo Wedding Planner PRO, la comunity social creata da Roberta Torresan.

E’ stata una serata bellissima quella organizzata in modo impeccabile da Roberta Torresan a Villa Dino per festeggiare il gruppo sempre più numeroso di Wedding Planner PRO.

Un favoloso allestimento ha fatto da cornice all’evento ‘ Christmas in Love ‘, la cena natalizia dove erano presenti  operatori del settore wedding planning  provenienti da tutta Italia.

Fra i duecentocinquanta invitati presenti all’evento c’eranotanti operatori del settore e coppie di sposi per ammirare gli allestimenti di location e tavoli. Nel numeroso gruppo delle  wedding planner, oltre l’organizzatrice, c’erano fra le altre Enza Petrosino, Destination wedding specialist che si appresta a partire in giro per il mondo per raccontare i matrimoni che si svolgeranno in ottanta paesi esteri, Sara Carboni, dell’agenzia Sara Events della Sardegna  e Anita Galafate, romana dell’agenzia AnitaWPGalafate.

Ecco, oltre alla copertina, alcune altre foto della serata:

.

Villa Dino è stata allestita con un trionfo di oro e candele che hanno riscaldato l’atmosfera, che hanno completato la serata costellata da ottimo cibo, brindisi e tanta allegria.

Durante il Meet up, è emersa la passione di tutti per questo lavoro e la generosità dei professionisti nel condividere le proprie esperienze.

Tra le molte aspiranti Wedding, mi ha colpito molto la siciliana Simona Parisi: una ragazza giovane, esuberante piena di idee e pronta alla collaborazione (una caratteristica poco comune nel nostro ambiente): bisogna formarsi adeguatamente prima di iniziare a lavorare nel settore dell’organizzazione dei matrimoni.

Solo così potremmo riuscire a far abbandonare definitivamente il cliché di ‘confezionatrici di fiocchi ‘ e nasca una categoria di veri professionisti come in ogni campo che si rispetti.

Grazie ancora a Roberta Torresan a e tutti quelli che hanno dato un contributo significativo alla realizzazione della serata, senza trascurare il  giornalista Giovanni Sparacio di Elle Spose e Paola Pizzo di Sposi Magazine due testate all’avanguardia nel campo del Wedding.

Happy Wedding, Anna

Condividilo!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *